Palazzo di Frederiksborg

I Castelli di Copenaghen

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 29 Maggio 2019

A Copenaghen la modernità si sposa perfettamente con i suoi castelli che portano tutti ad un salto indietro nel passato, dove l’autenticità degli esterni e degli interni sono rimasti invariati nel tempo.

Un ricco percorso da non perdere, per arricchire la propria vacanza e farne qualcosa di ancora più straordinario.

Palazzo di Frederiksborg

Frederiksborg Palace è un affascinante palazzo costruito nel 1600 su volere di Re Cristiano IV e si trova sui tre isolotti dell’affascinante lago sulla parte nord della città – Hillerød.

La sua particolarità è quella di ospitare anche il Museo di Storia Nazionale Danese, che ogni giorno attira tantissimi turisti visto il suo impatto storico – importante.

Quando si decide di fare un tour al museo, si torna indietro di 500 anni di storia danese attraverso dipinti, arredi, arte e tappezzeria dell’epoca.

La Sala dei Cavalieri dà l’impressione di poter incontrare tutti i reali che hanno varcato la soglia e vissuto il palazzo, così come la Cappella dell’Incoronazione salva dall’incendio del 1856. Nella Capella non devono sfuggire le pareti, rivestite interamente dai Blasoni nobiliari e reali.

La visita non è solo interna, ma anche esterna presso il Giardino Barocco e quello all’inglese dove si accede per toccare con mano la perfezione della natura che circonda il Palazzo. All’interno del Giardino Barocco si può trovare anche il Bath House Palace, utilizzato da Re Federico II per i pranzi dopo la caccia.

Il Castello di Frederiksborg si trova a Hillerød ed è aperto tutto l’anno:

  • Dal 1 aprile al 31 ottobre dalle 10 alle 17
  • Dal 1 novembre sino al 31 marzo dalle 11 alle 15

Kronborg, il castello di Amleto

Castello di Kronborg
Castello di Kronborg

Il Castello di Kronborg, si trova a Helsingør ed è considerata la residenza dell’Amleto di Shakespeare dove i suoi dubbi e le sue domande aleggiano per tutte le stanze. La struttura è una fortezza che è sempre stata protetta da cannoni che la circondano, per poi entrare e avere la possibilità di visitare alcune sale dei banchetti – i passaggi segreti – e vivere serate a tema dove “incontrare Amleto”.

Il Palazzo è diventato Patrimonio dell’Unesco sin dal 2000, anche grazie alla grande attenzione dei dettagli: è possibile infatti vedere una mostra interattiva, che illustra la storia dell’edificio e come nel Rinascimento venne realizzato in tal modo.

Il Castello Kronborg si trova al 2C, 3000 Helsingør – ed è visitabile tutto l’anno – tranne durante le feste comandate – dalle 10 sino alle 16, con orario prolungato sino alle 17.30 durante l’estate.

Castello di Rosenborg

Castello di Rosenborg
Castello di Rosenborg

È il Castello che si trova proprio nel centro della città di Copenaghen – dove si possono ammirare i Giardini del Re – e controlla tutto il territorio da circa 400 anni.

Qui vengono custoditi i tanto amati Gioielli della Corona, nonché altri dettagli appartenuti a tutta la Monarchia Danese.

Fu Re Cristiano IV a volere la costruzione di questo edificio nel 1600, per poi essere ampliato per circa vent’anni sino al 1634, diventando residenza ufficiale sino al 1720. Se ci si reca al terzo piano si può ammirare la Sala dei Cavalieri, nata come salone da ballo per poi diventare un luogo di ricevimento e sala banchetti.

Una visita da non perdere, soprattutto per poter vedere con i propri occhi i famosi dodici arazzi di Gobelins e le pitture su parete che raffigurano la vita dei Reali, nonché la loro arte e cultura. Come accennato, i Gioielli della Corona sono all’interno del Castello e ogni anno ci sono più di 2,5 milioni di turisti che vi accedono per conoscere da vicino questa struttura.

Il Castello si trova a Øster Voldgade 4A, 1350 København, aperto tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10 alle 15.

Castello di Christiansborg

Castello di Christiansborg
Castello di Christiansborg

Il Palazzo di Christiansborg erge a Slotsholmen nel centro di Copenaghen, utilizzato oggi per i lavori del Parlamento danese, ufficio del Primo Ministro e Corte Suprema Danese. Non solo, perché eventi e udienze con i capi di stato vengono celebrate e svolte proprio in questo palazzo.

Una delle particolarità più interessanti sono le Cucine Reali, riportate come un tempo dove accedere e ritrovarsi nel dietro le quinte di una preparazione dei banchetti ufficiali – con tradizioni, odori e sapori dell’epoca.

Di norma viene ricreata la festa per i 25 anni del regno di Re Cristiano X con la preparazione dei pasti per 275 persone: uno chef che urla i suoi ordini, pentole enormi dove si cucina ogni genere di prelibatezza e pasticceri all’opera con creme e frutta.

Un altro luogo da non perdere sono le Sale Reali della Regina, utilizzate ancora oggi per degli eventi molto speciali e ufficiali – mentre le Guardie Reali controllano che tutti i piani siano in sicurezza oggi come un tempo.

Il Castello si trova a Prins Jørgens Gård 1, 1218 København, con visita al pubblico dalle ore 10 sino alle ore 17 – tutti i giorni.

Il Palazzo di Amalienborg

Palazzo di Amalienborg
Palazzo di Amalienborg

Un castello chiamato palazzo che risale al 1700, in tipico stile Rococò costituito da quattro edifici:

  • Palazzo di Cristiano VII di norma utilizzato per tutti gli ospiti
  • Palazzo di Cristiano VIII utilizzato in passato dal Re e dalla Regina
  • Palazzo di Federico VIII residenza per gli eredi al Trono
  • Palazzo di Cristiano IX che fu residenza della Regina e Principe consorte

Il tutto arricchito dalla piazza dove si trova la statua di Re Federico V nel mezzo – come se ancora oggi si volesse dare importanza alla sua figura. Ma la visita si consiglia non solo per la bellezza degli edifici interni ed esterni, ma anche per il cambio della guardia che avviene tutti i giorni alle 12 in punto.

Una volta ammirata questa bellissima danza, ci si reca al museo dove si possono conoscere abitudini e vita della famiglia reale in maniera inedita.

Palazzo di Amalienborg è aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 17 – salvo modifiche.

Il Palazzo di Frederiksberg

Palazzo di Frederiksberg
Palazzo di Frederiksberg

Il Palazzo di Frederiksberg si trova proprio vicino allo zoo di Copenaghen, in stile totalmente barocco e voluto come residenza estiva per la famiglia Reale. Oggi, dopo un periodo di abbandono totale ospita l’Accademia per Ufficiale dell’Esercito Reale Danese.

La visita che si consiglia non è solo esterna per i suoi bellissimi giardini curati in ogni minimo dettaglio, ma anche per gli interni e per la cappella che non si nota dall’esterno. Infatti, la stessa è stata voluta in un secondo momento e tenuta quasi come un piccolo gioiello nascosto.

Il Palazzo di Frederiksberg si trova a Roskildevej 28 A, 2000 Frederiksberg


[gmw_nearby_locations object="posts" nearby="object" post_types="page" units="kilometers" results_count="4"]  

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *